Il partner nella gestione ambientale

 

Da rifiuto a materia prima (seconda) ovvero, un materiale da recupero con l’ambizione di avere le stesse caratteristiche tecniche della materia prima da cui deriva.

 

<<L’industria edile è responsabile di oltre il 35% dei rifiuti totali dell’UE. I deputati EU hanno richiesto che la durata del ciclo di vita degli edifici venga prolungata, che vengano stabiliti degli obiettivi di riduzione dell’impronta di carbonio dei materiali, così come dei requisiti minimi sull’efficienza energetica e delle risorse.>>*

Da questo nasce l’esigenza del superamento dei limiti del modello tradizionale del recupero degli inerti:

 

Curare l’ambiente, migliorando l’uso ed il riuso delle materie prime (seconde).

Riutilizzando anziché estraendo materiali.

Riciclare anziché smaltire

Fontana Larga è il partner ideale per la transizione dall’economia lineare alla circolare nell’ambito della gestione dei rifiuti, riducendo così l’ impatto sull’ambiente, creando nuovi prodotti a partire da materie rinnovabili, contribuendo a uno sviluppo circolare e sostenibile..

Grazie al nostro background tecnologico e alla nostra leadership nella trasformazione dei rifiuti inerti, siamo il partner ideale per superare i limiti del modello tradizionale dell’edilizia.

Ricercatori dell’innovazione e imprenditori razionali e concreti dell’idea di business.

# end of waste # economia circolare # sostenibilità # emissioni

# efficienza energetica # green deal # simbiosi industriale # scarsità materie prime

# materia prima seconda

* Fonte: https://www.europarl.europa.eu/news/it/headlines/society/20210128STO96607/economia-circolare-in-che-modo-l-ue-intende-realizzarla-entro-il-2050